x

Facebook F8: tutte le novità in arrivo



Pubblicato: 04-05-2018 Social Media

Il CEO di Facebook nell'annuale conferenza dedicata agli sviluppatori presenta le novità: realtà virtuale, nuovi strumenti per Messenger e un servizio per gli appuntamenti.

L’F8 è la conferenza annuale che Facebook dedicata agli sviluppatori, l’edizione 2018 porta con se con una serie di novità sia per gli utenti che per i marketer.

Mark Zuckerberg si presenta a questo appuntamento molto sicuro di sé e del suo progetto e sembra evidente che non abbia assolutamente voglia di fermarsi e continuerà a costruire una piattaforma in grado di dare agli utenti sempre nuovi strumenti per creare e far crescere le relazioni ma con una maggiore attenzione nel garantire e proteggerne la privacy.
 

1. Il Dating: nascono gli appuntamenti targati Facebook

A breve sarà infatti possibile creare un profilo visibile solo agli utenti non-amici che, “sono in cerca dell’amore” a questi verranno suggerite delle proposte basate su amici e interessi in comune.

Su versante advertising non ci sono a momento delle indicazioni su questa nuova funzionalità, ma è sicuramente un passo in avanti per trattenere gli utenti all’interno della piattaforma e offrire sempre nuovi strumenti utili a creare “relazioni di valore”.

Questa nuova opzione è sicuramente una sfida lanciata a Tinder che ha visto proprio a posteriore dell'annuncio di Zuckerberg un ribasso importante (-22%).
 


2. Cancella la cronologia e recupera la tua Facebook Privacy

Negli ultimi mesi a Menlo Park l’argomento privacy è stato il focus principale. Per questo motivo sono state introdotti una serie di strumenti per facilitare la gestione delle impostazioni di privacy nei profili personali. Adesso Zuckerberg ha annunciato anche l’attivazione di un nuovo tool che permette agli utenti di cancellare la cronologia, proprio come avviene con i browser (anche se i dati rimarranno visibili in forma aggregata e anonima ai developer), dando quindi la possibilità di cancellare siti visitati, post cliccati, etc.

Questa nuova funzione, lato advertising, porterà una minor precisione di targeting delle campagne, specialmente di retargeting. Bisognerà capire quanta visibilità verrà data a questo nuovo strumento e, soprattutto, quanto verrà usato dagli utenti.

3. Rivolizione per Facebook Messenger

Zuckerberg ha annunciato una vera e propria rivoluzione per Messenger: l’obiettivo è renderlo semplice ma con nuovi strumenti per le aziende per comunicare meglio con i clienti

Seguendo sempre la mission “bring the world closer together”, viene introdotta su Messenger una nuova funzionalità che permette la traduzione immediata dei messaggi (per ora solo dall’Inglese allo Spagnolo in US) da una lingua all’altra.

Se l’accuratezza delle traduzioni sarà di buon livello questa implementazione potrebbe essere molto interessante soprattutto nel favorire la comunicazione per i brand che lavorano con mercati stranieri.

4. Instagram: Video Chat, integrazioni di terze parti ed Explore Tab migliorata

Sul social fotografico arrivano le video chat e l’Explore Tab, verrà ottimizzata e organizzata in topic e hashtag correlati. Sarà possibile inoltre condividere contenuti di app di terze parti nelle Stories (tra i primi partner ci sono Go Pro e Spotify).

5. Realtà Virtuale, 3D Photo e Oculus Rift: in arrivo esperienze sempre più immersive

A breve sarà possibile non solo postare foto 3D direttamente nella nostra bacheca, ma anche trasformare vecchie foto in veri e propri ambienti in cui rivivere i nostri ricordi, grazie alla potenza del machine learning.

Nonostante non sia ancora noto come verranno implementate queste nuove funzionalità è palese che l’investimento sulla Realtà Virtuale continua; è stato infatti annunciato proprio da Zuckerberg durante il suo intervento, la commercializzazione a 199$ di Oculus Go, il visore portatile di Realtà Aumentata targato Facebook.


L’AR approda anche su Messenger, dove potrà essere integrata da aziende piccole e grandi con la Camera Effects Platform; una volta che le persone avranno contattato il brand via Messenger sarà possibile chiedere loro di aprire la camera che verrà pre-popolata con filtri ed effetti AR brandizzati, con i quali fare foto e video da condividere con gli amici. Questa feature è stata ideata per il segmento dello shopping online, l’obiettivo sarà mostrare il prodotto agli amici e famigliari e vederlo “in modo realistico” prima di acquistarlo.

Quale sarà il futuro del social network più grande al mondo?

Nel suo su piano decennale Facebook vede al centro del suo progetto: Realtà Aumentata, Intelligenza Artificiale e Connettività come aveva già preannunciato un anno fa. La piattaforma social continuerà sicuramente a crescere e a includere sempre più servizi che aiutino gli utenti a relazionarsi (adesso potendo trovare anche l’anima gemella), raccontarsi e informarsi in modo sempre più immersivo e coinvolgente.
 

 

E’ evidente quindi che nonostante il polverone degli ultimi mesi Mark Zuckerberg non ha nessuna intenzione di cedere il passo e di smettere di sperimentare nuove soluzioni innovative.

Il video integrale del F8 - 2018

 

Articoli Correlati